Skip to main content

Qui Alabarda, Prima squadra lanciata verso i play-off

15 Marzo 2017
di vicedirettore

Le news dall'Alabarda.

PRIMA SQUADRA: Altra settimana dolcissima dopo la sofferta vittoria nel derby contro il Gaja che proietta sempre di più il team di Bovino verso i Play off. Fondamentale sarà il match in programma domenica prossima in quel di Sagrado contro la formazione locale che avanza l'Alabarda di un solo punto e con La Fortezza a due punti. L'Alabarda è chiamata all'ennesima impresa in trasferta per migliorare e consolidare la classifica che mai è stata così rosea in questa stagione sfortunata piena di infortuni e defezioni “lavorative” da parte dei ragazzi in rosa, ricordiamo che mancano Bovino, De Santis, Giannella, Longo e Usai (infortunio), Dragotto, Iadanza, Kljajic e Marchetti (lavoro), Rusich (studio), Diazzi (famiglia), tutti e undici potenziali titolari.

Questo il tabellino di domenica:

ALABARDA – GAJA 1-0
ALABARDA: Dintignana, Messina, Tampieri, Tropea (5' st Benvenuti), Calò, Spazzali, Guercio, Gurtner, Klauer, Napolitano, Saddik (34' st De Palma). All.: Bovino
GAJA: Paulich, Vidoni (32' st Sovic), Spena (46' st Mosetti), Palermo, Casertano, Lauro, Ban (38' st Martini), Jurissevich, Saule, Ferluga (32' st Manià), Torcello (16' st Lakoseljac). All.: Venanzi
ARBITRO: sig. Scutteri di Monfalcone
MARCATORE: 20' st Saddik
NOTE: Terreno buono, notevole pubblico sugli spalti. Ammoniti Napolitano e Ban.
Un derby non si gioca, si vince ed il risultato arride all'Alabarda al termine di un match abbastanza nervoso soprattutto nei 20' finali quando il Gaja con tutte le sue forze si è riversata nella metà campo dei padroni di casa cercando il pareggio e questi ultimi ad agire e pungere in contropiede. La rete della vittoria è stata siglata un po' fortunosamente da Saddik che nel tentativo di crossare in area mette il pallone all'incrocio dei pali della porta difesa da Paulich. Da parte alabardina Dintignana ha effettuato un solo intervento pericoloso in un'azione confusa in area di rigore. I padroni di casa si lamentano per 3 calci di rigore che l'arbitro non ha ritenuto tali ma almeno un paio c'erano tutti. La classifica si fa più dolce per l'Alabarda ed amara per il Gaja che ormai sembra spacciata per la lotta Play off. Fra i padroni di casa ottima la prova di Calò, Tampieri, Gurtner e Napolitano. Fra gli ospiti bene Vidoni, Palermo e Casertano.

SETTORE GIOVANILE: Sono aperte le pre-iscrizioni al Settore Giovanile dove Bovino e Paolucci nel prossimo anno vogliono riproporre una squadra Giovanissimi ed una Esordienti. Si ricercano perciò ragazzi nati dal 2003 al 2011. Chi fosse interessato può rivolgersi ai seguenti numeri per informazioni 345/4072754 – 348/5572980 – 346/5379883.

PRIMI CALCI: Espugnato il campo del San Giovanni dai “diavoli terribili” in maglia biancazzurra. Al di là della mattinata di puro e sano divertimento i piccoli di Amatruda hanno sfoderato un'altra prestazione maiuscola.

PICCOLI AMICI: Vittoria dei piccolissimi alabardini negli incontri del sabato. Anche loro affidati alle sapienti mani di Pasquale Amatruda stanno facendo vedere di cosa son capaci.