Skip to main content

Troppi errori, la Pallamano Trieste perde a Belluno

04 Febbraio 2023
di vicedirettore

Una Pallamano Trieste alquanto imprecisa, forse la più brutta prestazione stagionale, perde sul parquet del Belluno per 24-22 nella gara di recupero della seconda giornata di ritorno

(sfide disputate l’8 di gennaio). Brutta sconfitta contro una formazione che sin qui aveva vinto solo tre gare. Trieste dunque rimane a otto lunghezze dalla capolista Eppan con ancora un incontro da recuperare.

 

Belluno-Pallamano Trieste e nello stesso palazzetto, divisi da una mini tenda, un incontro di pallavolo. Due tabelloni e doppi fischi dunque. Questa la strana serata che hanno vissuto i ragazzi del tecnico Fredi Radojkovic.

Tanti errori, come detto in apertura, per i triestini in ambedue i tempi. Equilibrio nei primi minuti di gioco, dal 6-4 al 7-8. Poi Trieste non sarà mai più in vantaggio. I veneti capovolgono e si portano sil 10-8. Dal 10-10 al 14-10 con cui si va all’intervallo. Dopo qualche minuto del secondo tempo il tabellone segna 16-13. Poi 19-17 e 20-18 prima di tre reti di fila locali: 23-18. Trieste prova a rimontare nel finale arrivando sul 23-21 e fallendo con Radojkovic il meno uno. Belluno sbaglia in attacco e nell’azione seguente sfondamento triestino in fase offensiva. Sul 24-22 con una ventina di secondi ancora da giocare Pernic si fa parare il rigore della speranza. Finisce così.

 

Il tabellino.

 

BELLUNO MONDO SPORT   24

PALLAMANO TRIESTE        22

(primo tempo 14-10)

BELLUNO MONDO SPORT: Rossa, Bogo, Balcon, Pivetta 2, A. Katic 8, Cimbro 1, I. Katic 6, Tocchetto, Francescon 1, Lotto, Marini, Mantisi 5, De Gol, Gelo 1, Saliu, Luisetto. All. D’Ambros.

PALLAMANO TRIESTE: Postogna, Zoppetti, Radojkovic 6, Scaramelli 3, Mazzarol 1, Pernic, Urbaz 1, Di Nardo 3, Valdemarin, Visintin 4, Del Frari, Sandrin 1, Vinkovic 3. All. Radojkovic