Skip to main content

Triestina, sarà Augusto Gentilini l'allenatore sino a fine stagione

30 Gennaio 2023
di vicedirettore

Zeman nei giorni scorsi aveva posto la sua candidatura in caso di un buon progetto,

anche se in molti l’avevano presa come una “boutade” in quanto stava presentando il suo libro autobiografico proprio a Trieste. Mesi fa, dopo l’esonero di Bonatti, erano stati contattati diversi tecnici ma poi la scelta cadde su Pavanel, voluto dalla piazza come riferito dalle alte sfere alabardate. Ieri in tribuna durante Triestina-Trento è stato visto anche il noto friulano Gigi Del Neri tanto che a qualcuno è venuto il dubbio sulla casualità o meno della sua presenza.

Ora che Massimo Pavanel ha rassegnato le dimissioni, per cercare di dare una bella scossa alla squadra che da come riferito da Romairone venerdi scorso ha bisogno ancora di almeno un paio di elementi (domani, martedi, si chiude il calcio mercato), si pensava ad un sergente di ferro, uno alla Mandorlini tanto per fare un esempio (anche il suo nome è circolato ieri sera nelle voci di corridoio). Anche perché la classifica è abbastanza drammatica, ultimi con cinque lunghezze da recuperare sul Piacenza penultimo. Ma “l’abbastanza” si riferisce al fatto che, dando ormai per scontato che la salvezza diretta non arriverà a meno di risvolti clamorosi, bisogna entrare nei play-out e giocarsela così nello spareggio di fine campionato. A tal proposito, al momento, le squadre sono tutte attaccate, quindi non distanti. Impresa difficilissima ma non impossibile.

Ebbene la società ha deciso di puntare sulla soluzione interna e cioè di promuovere in Prima squadra il tecnico della Primavera ossia Augusto Gentilini che già stamattina ha diretto il primo allenamento in vista della trasferta veronese di mercoledi. Subito dopo la notizia, sui social si sono scatenati i commenti dei tifosi nei quali traspare, con questa scelta, una certa rassegnazione alla retrocessione. C’è chi gli fa l’in bocca al lupo per la sua nuova avventura e chi invece che dice “siamo alla frutta”. Non resta che attendere le prossime partite per capirci qualcosa di più.

 

 

Questo il comunicato della società alabardata.

 

La società Triestina Calcio ringrazia per il lavoro svolto con passione e serietà mister Massimo Pavanel. In vista della partita di mercoledì 1 febbraio contro la Virtus Verona, e per il proseguimento del campionato, la panchina sarà affidata al tecnico della primavera alabardata Augusto Gentilini che seguirà la squadra già durante il primo allenamento (in mattinata). Benvenuto mister Gentilini.